• Utagawa kuniyoshi
    Intersezioni

    Yan Ying, Il filosofo che non ci stava

    Il Trono di Spade, Chinese Edition – III   Nella Cina del 544 avanti Cristo, tre anni dopo essere salito al trono dello stato di Qi, il duca Jing sale al trono dello stato di Qi. Non si tratta di un paradosso temporale, ma di un semplice dato di fatto: come abbiamo visto nell’ultimo articolo, da quando il precedente sovrano era stato assassinato e il perfido ministro Cui Zhu si era impadronito del potere, il duca Jing aveva esercitato sui propri sudditi un’autorità puramente formale. Ora che una serie di beghe interne aveva causato la morte violenta di tutti i responsabili del complotto ordito contro la sua famiglia, il nuovo…

  • Indro Montanelli Guerra delle statue
    Miscellanea

    Un’opera su cui riflettere. Sulla «guerra delle statue» e l’iconoclastia che non c’è

    Da qualche giorno a questa parte tiene banco su tutti i giornali e telegiornali la cosiddetta «guerra delle statue» (sic!). Dal generale Lee a Churchill, da Cristoforo Colombo a Rhodes, da Leopoldo I a Montanelli sono numerosi gli uomini messi sotto accusa in tutto il mondo per le loro azioni o per ciò che la loro figura significa. Come sempre accade le semplificazioni abbondano e un tema importante, che riguarda il nostro rapporto con il passato, finisce per essere dato in preda quando va bene a opinionisti farneticanti o bacchettoni piccolo-borghesi dell’ultim’ora, quando va male a leghisti, fascisti ed esseri loro pari. Tuttavia, non sono solo queste le voci che…

  • Nellie Bly
    Miscellanea

    I dieci giorni in manicomio di Nellie Bly

    «Salve. Sono Nellie Bly e voglio scrivere per voi». Una mattina del 1887, ai piani alti del Pulitzer Building, il grattacielo più alto della New York di fine XIX secolo e sede del quotidiano New York World, una porta di spalancò e il capo redattore John Cockerill non poté credere alle sue orecchie. Davanti a lui c’era una giovane donna ventitreenne che portava il nome della protagonista di una celebre canzone di Stephen Foster e lo sguardo determinato di chi non avrebbe accettato un no come risposta. «Sono Nellie Bly. Sono una giornalista, e voglio scrivere per voi». «Molto bene, signorina. Ci sarebbe una cosa di cui potrebbe scrivere. Dovrebbe…

  • Utagawa-Kuniyoshi-Mitsukuni-combatte-lo-scheletro-invocato-dalla-principessa-Takiyasha
    Intersezioni

    Cui Zhu, la morte del Duca e un bicchiere di sangue

    Il Trono di Spade, Chinese Edition – Capitolo I   Nella lunga storia della Cina, l’Epoca delle Primavere e degli Autunni risulta essere una delle più ingannevoli. Sfoggiando questo nome da commedia romantica con Hugh Grant, sembra fatta apposta per nascondere al lettore appassionato la propria vera natura: quella di un’era di conflitti politico-militari senza fine, circondati da una rete di sottotrame che fanno sembrare A Game of Thrones uno spin-off della Pimpa. Ai tempi dei fatti che ci apprestiamo a raccontare, la parte più a Oriente di quella che noi oggi chiameremmo Cina è formalmente sottomessa a un sovrano, un re che appartiene alla dinastia Zhou. Dico “formalmente” perché,…

  • Qin Shi Huandi Li Si Han Fei
    Intersezioni

    Un duello fra tigri – Li Si contro Han Fei

    Cina, intorno al 260 avanti Cristo. Un giovane impiegatucolo di provincia nel regno meridionale di Chu solleva gli occhi dalla pila di scartoffie che nel corso dell’ultima settimana gli si è accumulata sul tavolo. L’inizio perfetto per un racconto di Kafka, se l’ambientazione fosse meno esotica. Lo sguardo dell’uomo cade su un topolino intento a sbocconcellare qualche briciola di pane in un angolo della stanza. All’improvviso la bestiola alza le orecchie annusando l’aria; abbandona frettolosamente il misero pasto e corre a nascondersi nella sua tana, evitando per un pelo la zampata di un cane che passava di lì per caso. Mentre torna a casa dopo il lavoro, l’impiegato passa davanti…

  • Anonimo-scuola inglese-la morte conduce il suo esercito
    Eremos Kora

    Peste e Morte: Il Male medievale

    Per leggere la puntata precedente, clicca qui. Circa mille e cinquecento anni dopo gli eventi che funestarono Atene appena entrata in guerra, ovvero in piena epoca cristiana, un cronista di origini francesi dall’animo inquieto e un acceso gusto per il macabro ci racconta la dissoluzione e la rovina del suo mondo e della sua terra, ormai destinata ad essere soppressa dai peccati dell’uomo. Il suo nome è Rodolfo il Glabro. In verità Rodolfo non parla di una precisa o grandemente calamitosa epidemia di peste: nei suoi Historiarium libri quinque, scritti intorno alla metà dell’XI secolo probabilmente all’Abbazia di Cluny, narra le vicende del popolo franco dall’anno 900 (giusto qualche anno…

  • blank
    Intersezioni

    Fuga di morte: racconto distopico di un modello autoritario

    Nell’undicesimo rapporto dell’Economist sullo stato della democrazia del mondo, l’Italia si trova al 33° posto, la Cina al 130° su un totale di 167 paesi. Il fatto che in Cina viga un avanzatissimo sistema di censura è noto ai più: il Ministero della Pubblica Sicurezza della Repubblica Popolare Cinese, tramite il Golden Shield Project – definito ironicamente Great Firewall – mette in atto un immenso processo di sorveglianza e blocco dell’informazione. Circa cinquantamila persone sono impiegate dal governo per rafforzare la censura, facendo sì che i motori di ricerca blocchino i contenuti ritenuti pericolosi o inaccettabili, secondo parametri piuttosto discrezionali: è recentemente stato bannato l’ultimo film di Winnie the Pooh…

  • L'orso è il diavolo
    Eremos Kora

    L’orso è il Diavolo

    Storie di animali nel Medioevo – VI   La morte di re Artù, avvenuta qualche giorno dopo la battaglia di Salisbury, si situa, secondo la leggenda, intorno all’11 novembre, al giorno che corrispondeva, più o meno, con la grande festa autunnale con la quale molti popoli del vecchio continente festeggiavano l’orso. Così come l’orso va in letargo così anche il re ursino non moriva ma, gravemente ferito, veniva trasportato dalla sorellastra Morgana sull’isola di Avalon, luogo di attesa e di riposo situato nell’altro mondo.  Come ogni eroe messianico, anche Artù aspetta il momento adatto per tornare tra i vivi e così regnare di nuovo e condurre il suo popolo sul…

  • blank
    Intersezioni

    Il matto e i bambù – Vita di Wang Huizhi

    Dimentica gli anni, dimentica le nozioni: Abbandonati all’infinito e fanne la tua dimora. Zhuangzi Quando Zhidun, il maestro buddhista, tornò a casa dopo un viaggio nelle province orientali della Cina, dovette sobbarcarsi l’incombenza di informare amici e conoscenti riguardo alle sue esperienze laggiù. Uno di questi, ricordandosi del fatto che nella remota provincia dello Zhejiang viveva uno dei più grandi calligrafi dell’impero e che Zhidun aveva avuto, in passato, già modo di conoscerlo, volle sapere se per caso fosse stato a far visita a lui e alla sua numerosa prole. Il monaco annuì in silenzio. «Ebbene», insisté l’amico, «dopo aver visto gli Wang, cosa pensi di loro?» La risposta di…