Ottocento – La Sepoltura della Letteratura

Vittorio Corcos: sguardi in mostra

Vittorio Corcos: sguardi in mostra

Quando può apparire vero e intenso uno sguardo fatto di pittura? Fino al 16 febbraio 2020 è possibile ammirare al museo Accorsi-Ometto di via Po a Torino la mostra dedicata al pittore toscano del tardo Ottocento Vittorio Corcos intitolata “Vittorio Corcos. L’avventura dello sguardo”. Vittorio cresce in una famiglia ebraica, dopo aver frequentato le accademie

I delicati tratti di natura di Enrico Reycend

I delicati tratti di natura di Enrico Reycend

L’arte spesso nasconde segreti e talenti. Gli artisti confrontandosi con il mondo esterno non sempre ricevono l’apprezzamento che meritano e, un po’ per colpa della loro timidezza e grande profondità d’animo, un po’ per la leggerezza della gente comune, trovano conforto solo in se stessi, in quel che mente e corpo produce. Una descrizione che

Vorrei essere la tua musa, come Dorothy Dene per Frederic Leighton

Vorrei essere la tua musa, come Dorothy Dene per Frederic Leighton

Isabella ricerca un insegnamento giorno 02 Isabella, 19 anni, sigaretta in mano, si trova all’interno dell’Antico Caffè Greco, più precisamente a Roma, in Via Condotti. Precedentemente aveva letto un articolo su Internet che ne sottolineava le origini: «Fondato ben prima della Rivoluzione Francese da tale Nicola della Maddalena – detto “greco” perché di origini levantine

In arte libertas

In arte libertas

Isabella ricerca un insegnamento  giorno 01 Isabella, 19 anni, sigaretta in mano, legge la sesta ballata tratta da Isaotta Guttadauro di Gabriele D’Annunzio. Sposta l’attenzione sull’illustrazione, ad opera di Giulio Aristide Sartorio… «Di che movimento farà parte?» …Libro di letteratura. Pag 440. Libro di arte. Pag 320. La stessa risposta: In Arte Libertas. Isabella accende

Delirio in Berners Street

Chi è quel giovanotto dall’aria allegra che occhieggia dalla finestra della casa situata esattamente di fronte al numero 54 di Berners Street, Londra? Non lo riconoscete? In fondo non vi posso biasimare, sembra che stia facendo di tutto per non farsi vedere. Anzi, se non vi avessi informati della sua presenza non l’avreste probabilmente neanche