• Rinascita della Letteratura

    Ricordando Pasolini: conversazione con Patrizia Gradito

    Un’anima in me, che non era solo mia, una piccola anima in quel mondo sconfinato, cresceva, nutrita dall’allegria di chi amava, anche se non riamato. (Pier Paolo Pasolini, Il pianto del salice, poema in Le ceneri di Gramsci) Il giorno 26 ottobre alle ore 17,00 a Ciampino, in Via Principessa Pignatelli n. 21, sarà affissa una targa permanente, per ricordare l’esperienza didattica di Pasolini che, negli anni 1951-1954, insegnò nella scuola parificata “Francesco Petrarca”, un villino a due piani con la vigna intorno, sostituito poi con un palazzo. Quei magnifici e difficili anni del nostro amato poeta, giunto da poco da Casarsa della Delizia, appena trentenne, saranno all’origine delle liriche…

  • Pier Paolo Pasolini
    Rinascita della Letteratura

    L’Abiura è compiuta

    Tuonava così Pier Paolo Pasolini nell’articolo del 9 dicembre 1973 dal titolo «Sfida ai dirigenti della televisione», che su Scritti Corsari si intitola Acculturazione e acculturazione, cominciando fin dal titolo a pungolare il lettore sulle dissonanze di significato di uno stesso termine. Sono passati quarantacinque anni e noi siamo “i giovanissimi“ cresciuti in quegli anni, in cui più violentemente si è perpetrata la distruzione di quel tessuto sociale e umano, tipicamente italiano, fatto di diversità e ricchezze, di cultura popolare. Siamo quelli cresciuti con lo stereotipo del benessere e della felicità, precostituito da Carosello. Noi quelli che credevamo di cambiare il mondo, mentre era il mondo che cambiava noi, inconsapevoli consumatori…

  • Rinascita della Letteratura

    Emozioni a colori e sfumature di pensieri in “Vieni via”, l’ultima opera di Nicola Viceconti

    … solo se si resta indipendenti dalle dottrine politiche si può ragionare con la propria testa senza cedere a quel conformismo endemico che trascina e coinvolge chi, accecato dall’ideologia, si schiera impulsivamente. … Eccoci di nuovo a parlare dell’instancabile e istrionico Nicola Viceconti il quale, a nemmeno un anno dal libro Cartoni… animati e altri racconti, presenta un nuovo romanzo, genere a lui tanto congeniale, dal titolo VIENI VIA, pubblicato con la casa editrice Ensemble. VIENI VIA è denso di politica, di morale ma anche e soprattutto di amore e di filosofia, con il pregio di essere scritto in maniera semplice e comprensibile. Nicola non è nuovo a questo genere…

  • blank
    Rinascita della Letteratura

    I Cartoni… animati di Nicola Viceconti

    Ho dovuto imparare a scalare le montagne della vita e a cercare l’amore dove amore non c’era. Nell’illusione di averlo trovato, o meglio, nel tentativo di rammendare il buco dell’assenza della famiglia di origine, mi aggrappai… Rieccoci a parlare di Nicola Viceconti, istrionico e vulcanico scrittore, e del suo ultimo libro, uscito a maggio e presentato alla XXX ed. del Salone internazionale di Torino: Cartoni… animati e altri racconti, edito da CSA editrice di Castellana Grotte (BA), che ha vinto il Terzo Posto Assoluto al premio letterario nazionale La Penna Perfetta edizione 2016/17. Laureato in sociologia e in scienze delle comunicazioni, Nicola presenta uno stile narrativo scorrevole e avvincente. Devo…

  • Madri di Plaza de Mayo
    Rinascita della Letteratura

    Nicola Viceconti: quando la narrativa diventa impegno

    Imbattersi nella narrativa di Viceconti è un’avventurosa ed accattivante impresa. I suoi libri (tre pubblicati con Rapsodia Edizioni) non si perdono dietro alchemiche parole poetiche. Un diffuso equilibrio sembra soppesare ogni frase, affinché non ve ne sia alcuna superflua. Una narrazione degli eventi sapientemente costruita che accattiva il lettore. Nicola Viceconti è laureato in Sociologia e Scienze della comunicazione; appassionato di storia rioplatense, particolarmente attento alla questione dei diritti umani. Insignito nel 2015 del prestigioso titolo, conferitogli dalla Camera dei Deputati della Provincia di Buenos Aires, di Visitante Ilustre, per l’impegno umano nel mantenere viva la memoria della tragedia argentina. È  socio dell’Associazione 24 Marzo Onlus, dedicata al sostegno dei…