• Banksy a visual protest
    Atelier

    A visual protest: una mostra non autorizzata per un artista non autorizzato

    Banksy, uno degli artisti più conosciuti del terzo millennio (e se non lo conoscete, leggete questo nostro articolo e scoprirete di esservi già imbattuti in una delle sue opere più instagrammate) è il protagonista di una mostra al Mudec di Milano dal 21.10.2018 al 14.04.2019.  Si tratta di una mostra particolare: è la prima monografica di Banksy ospitata in un museo pubblico italiano. Una mostra non autorizzata Realizzare mostra su Banksy non è un’impresa semplice. È un artista tanto comunicativo e tanto autoesplicativo che ogni commento alle sue opere se non ben calibrato risulta immediatamente lapalissiano. E il rischio di spiegare Banksy secondo la classica impostazione da manuale di storia dell’arte riducendo…

  • Man Ray, Pablo Picasso con il suo cane sulla spiaggia di Mougins, 1936
    Atelier

    Picasso. Sulla spiaggia: la mostra a Venezia

    A Palazzo Venier dei Leoni – sede della Fondazione Solomon R. Guggenheim di Venezia – approda fino al prossimo 7 gennaio 2018 la mostra dossier Picasso. Sulla spiaggia, curata da Luca Massimo Barbero. L’esposizione è parte di un programma di eventi facenti capo al progetto triennale “Picasso Méditerranée” promosso dal Musée National Picasso-Paris, dove più di sessanta istituzioni hanno immaginato un panorama di mostre su alcune opere dell’artista definite come “ostinatamente mediterranee”. In questo caso si è deciso di porre l’accento su una serie di lavori realizzati nel 1937, anno fondamentale per l’opera di Picasso soprattutto per la cornice storica entro la quale si inserisce. Con tre dipinti, 10 disegni e…

  • Basquiat Intuition Palazzo Fortuny
    Atelier

    Intuition, la mostra a Palazzo Fortuny

    Defilato dal costante fluire del turismo veneziano, presso Campo San Beneto risplende uno tra i più illustri palazzi nobiliari della città lagunare, ad oggi noto come Palazzo Fortuny. Fatto costruire per iniziativa di Benedetto Pesaro a partire dalla prima metà del 1400, il Palazzo è noto – oltre che per la sua storia secolare – per essere stato residenza e atelier di Mariano Fortuny Madrazo il genio artistico che a partire dal 1907 utilizzò la struttura per la creazione e la stampa di abiti e tessuti in seta e velluto. Dopo la sua morte il palazzo fu donato al Comune di Venezia per essere «utilizzato perpetuamente come centro di cultura…

  • Longobardi mostra pavia
    Atelier

    Il presente dei Longobardi: anatomia di una mostra

    Lo scorso settembre è stata inaugurata a Pavia la mostra-evento: “Longobardi. Un popolo che cambia la storia”. La mostra sarà a Pavia fino a novembre, poi migrerà in quel di Napoli, per poi spostarsi sui freddi e lontani cieli di San Pietroburgo. Estremamente interessante, oltre che per la comprensione della nostra storia, anche perché potrebbe, magari, influenzare qualche regista, e regalarci una serie televisiva italiana che possa competere con la canadese Vikings. Ma sono ancora sogni, per il momento. L’esposizione si presenta ricca e completa, proponendosi come il punto di arrivo di un quindicennio di ricerche effettuate su diversi siti archeologici altomedievali di recente scoperta, con approfondimenti condotti su reperti…