• Dal film tratto dal dottor Zivago di Boris Pasternak
    Cerco la strofa

    Pasternak / Zivago: un incontro tra prosa e poesia

    Andavano e sempre camminando cantavano eterna memoria, e a ogni pausa era come se lo scalpiccio, i cavalli, le folate di vento seguitassero quel canto. (incipit del romanzo) Ho finito di leggere da poco Il Dottor Zivago di Boris Pasternak, un libro vecchissimo che ricordo da sempre nella libreria di mio padre. Infatti è un’edizione del 1966 di Feltrinelli, la cui traduzione è a cura di Pietro Zveteremich, riveduta da Maria Olsoufieva e Mario Socrate, che ha curato la traduzione delle poesie di Zivago, una corposa silloge, che impreziosisce questo romanzo. Le sue pagine sono ingiallite e la colla, decisamente migliore di quella attuale, comincia a cedere e ho dovuto…