Letteratura americana – La Sepoltura della Letteratura

Tuff e la sua banda: la vita ad Harlem, senza fronzoli

Tuff e la sua banda: la vita ad Harlem, senza fronzoli

Sono uno stereotipo, scocciato di essere uno stereotipo. Se si potesse recensire un romanzo con una sola frase, Tuff e la sua banda di Paul Beatty sarebbe perfettamente riassumibile dalla citazione iniziale, una frase pronunciata da Winston, ventiduenne di East Harlem, il protagonista della storia. Winston Foshay vive in bilico tra due vite: da un

New Orleans: tre generazioni, una libertà possibile

New Orleans: tre generazioni, una libertà possibile

New Orleans, Agosto 2005. Quando l’Uragano Katrina si abbatté sulla parte est della città, sfiorando la categoria 3 della Scala Saffir-Simpson, che denota un ciclone tropicale di forte intensità e un vento che supera i 120 miglia per ora, si crearono brecce nel sistema di argini che delimitava i laghi Pontchartrain e Borgne, che si

Lune di miele, di Chuck Kinder

Lune di miele, di Chuck Kinder

Lune di miele è un libro estremamente americano. È americano fino al midollo, non solo perché a scriverlo è stato Chuck Kinder, non solo perché è ambientano nella California degli anni 70, non solo perché i protagonisti sono americani. È un libro americano per i temi, per i dialoghi, per i modi, per l’atmosfera. Dalle

L’età dell’oro, di Gore Vidal

L’età dell’oro, di Gore Vidal

Sembra impossibile leggere L’età dell’oro di Gore Vidal (riedito da Fazi) e non rimanere affascinati dalla complessità dell’affresco storico che l’autore sapientemente costruisce raccontandoci le vicende e la trasformazioni, subite e indotte, dell’impero americano negli anni cruciali del secolo scorso, quelli che hanno visto l’esplosione del secondo conflitto mondiale e la nascita dei moderni (e

Le anime travagliate di Richard Yates

Le anime travagliate di Richard Yates

Undici solitudini è una raccolta di undici racconti che, per una coerenza cristallina, costa anche undici euro. Numero undici a parte, si tratta di una raccolta di short stories del 1962 di Richard Yates, autore del celebre romanzo Revolutionary Road, da cui è stato tratto l’ancor più celebre film omonimo con Leonardo DiCaprio e Kate

La libertà, l’ironia e la solitudine di Dorothy Parker

La libertà, l’ironia e la solitudine di Dorothy Parker

Riassunto Ogni amore è l’amore di prima in un abito più spento. È tutta qui l’essenza del mio credo, è questo il mio tormento: un poco più ne avessi saputo, o molto meno! Per parlare di Dorothy Parker (Long Branch, 1893 – New York,1967), ho scelto una poesia che già nel suo titolo ci offre