Tag Archives: I giorni della scuola

think about things differently

La flipped classroom

I giorni della scuola – Parte V Imagine there’s no lesson in the morning at school. No tests, no anxieties, and no examinations, too. Imagine all the students using their phones in peace. No, non si tratta di un vaneggiamento utopico alla John Lennon, ma

Contro il merito?

I giorni della scuola – Parte IV “Merito”. Se c’è una parola che più di ogni altra ha segnato gli ultimi 30 anni, questa è “merito”. Meritevole dev’essere chi va a scuola, meritevole chi pretende una posizione migliore sul posto di lavoro, meritevoli devono essere

chiesa di Barbiana

Ancora Don Milani?

I giorni della scuola – Parte III Come si sa, come si è detto e ripetuto fin quasi allo sfinimento, quest’anno ricorrono i cinquant’anni dalla pubblicazione di Lettera a una professoressa, il libretto dei ragazzi di Barbiana. Tutti ne hanno scritto: per riassumere le linee

eccellenza e mediocrità

Cosa insegna la scuola italiana?

I giorni della scuola – Parte II Ci insegna a leggere, a scrivere, a contare. Ci fa diventare colti cittadini del mondo, ci insegna a misurare l’area di un triangolo, a suonare un flauto di plastica, a conoscere almeno di nome, Sumeri, Assiri e Babilonesi.

Au revoir les enfants louis malle

Una piccola, modesta scuola elementare

I giorni della scuola – Parte I In questi giorni ricominciano le scuole. Ma cosa vuol dire andare a scuola? Ci sarà un modo per insegnare ai bambini e ai ragazzi a fare i compiti, a studiare con passione? Ad amare, addirittura, Dante e Manzoni?