Arte– Pagina 2 di 5 – La Sepoltura della Letteratura

Storia di un assassino: Andrea del Castagno

Trace the origin of – Parte IV Correva l’anno di Nostro Signore 1550 quando avvenne, non di punto in bianco ma annunciata da precedenti di un certo rilievo, la pubblicazione di un’opera fondamentale per la storia dell’arte: Le vite de’ più eccellenti architetti, pittori, et scultori italiani, da Cimabue sino a’ tempi nostri di Giorgio

gillo dorfles

La pietra nascosta di Gillo Dorfles

Testimone diretto del panorama artistico e culturale del Novecento, nonché suo prolifico partecipe, Angelo Eugenio Dorfles detto Gillo (12 aprile 1910 – 2 marzo 2018) ha senza dubbio lasciato un segno indelebile nel nostro tempo, sia in qualità di artista sia come attento critico e osservatore. Dopo la sua recente scomparsa, molto è stato detto

Noi li vinceremo

Il bombardamento di Guernica durante la Guerra Civile spagnola. La situazione postuma al congresso di Vienna. Le fucilazioni dei patrioti spagnoli che resistevano all’invasione napoleonica. La prima Guerra Mondiale. Apparentemente non hanno nulla in comune. Sono azioni, avvenimenti messi lì disordinatamente. E invece li unisce la violenza. La guerra, i soprusi, l’odio. È la storia, è

Vorrei essere la tua musa, come Dorothy Dene per Frederic Leighton

Isabella ricerca un insegnamento giorno 02 Isabella, 19 anni, sigaretta in mano, si trova all’interno dell’Antico Caffè Greco, più precisamente a Roma, in Via Condotti. Precedentemente aveva letto un articolo su Internet che ne sottolineava le origini: «Fondato ben prima della Rivoluzione Francese da tale Nicola della Maddalena – detto “greco” perché di origini levantine

Lo splendore di madreperla dell’arte di Rugendas

Nei suoi quadri la semplicità avvolgeva ogni cosa, e conferiva all’opera uno splendore di madreperla e la luce di una giornata primaverile. Agli inizi dell’Ottocento, in un mondo già fatto ma ancora tutto da costruire, Johann Moritz Rugendas, giovane artista tedesco, erede di una generazione di pittori di genere, attraversa la selvaggia Argentina con un

L’arte contro l’arte di Marcel Duchamp

L’opera di Marcel Duchamp è da sempre permeata da un leggendario velo di incomprensione, proprio perché al suo nome è legata una delle operazioni più innovative ma allo stesso tempo demistificatorie del “fare arte”. Ma quali sono stati i passi decisivi che lo hanno portato a compiere un percorso così rivoluzionario, che è possibile interpretare

Christian Dior, Leonor Fini e le mille forme del surrealismo

Si è conclusa giovedì 25 gennaio la settimana dedicata alle sfilate di alta moda della stagione Primavera Estate 2018, un incanto chiamato Haute Couture. Sono 36 i marchi che hanno presentato le loro collezioni per questa stagione e uno dei più attesi è stato sicuramente Dior. Che si parli della collezione, del party, o meglio,

L’America nascosta di Edward Hopper

Un gigante della pittura americana, il più grande realista americano, precursore della pop art e addirittura il principale pittore realistico della sua epoca. Edward Hopper ha fatto per tutta la vita parlare di sé, raccogliendo consensi e approvazione dalla maggior parte della critica. Tutti si sono imbattuti almeno una volta in una sua opera, uno

Picasso. Sulla spiaggia: la mostra a Venezia

A Palazzo Venier dei Leoni – sede della Fondazione Solomon R. Guggenheim di Venezia – approda fino al prossimo 7 gennaio 2018 la mostra dossier Picasso. Sulla spiaggia, curata da Luca Massimo Barbero. L’esposizione è parte di un programma di eventi facenti capo al progetto triennale “Picasso Méditerranée” promosso dal Musée National Picasso-Paris, dove più