Blog

Cenni su Pericle: le macerie di ieri e di oggi

Cenni su Pericle: le macerie di ieri e di oggi

Pericle, uomo politico del V secolo a. C, fu a capo del partito democratico di Atene dal 461 a. C e per un trentennio fu la guida della più potente polis greca, caratterizzandone così tanto la vita politica e culturale da dare il suo nome ad un intera epoca: l’Età periclea. Sin dalle origini, l’opera di Pericle

Il Bar delle grandi speranze

Il Bar delle grandi speranze

J.R. Moehringer: forse l’autore vi è sconosciuto. In Italia ancora stenta a far parlare di sé, ma è uno scrittore e giornalista molto importante, oltre che premio Pulitzer 2000. Mi sono accostato a questo autore leggendo Open, l’autobiografia del tennista Andre Agassi, in cui Moehringer ha contribuito fortemente nella stesura e scrittura del libro come

Unastoria – Gipi

Unastoria – Gipi

Mio nonno, in Sicilia, aveva l’abitudine di sparire ad un certo punto della sera e accendere un falò. Abitando in una vecchia casa di pietra dispersa nella campagna arida, le fiamme riuscivano a vedersi anche dalla spiaggia e dal mare lontano. Ci interrogammo spesso sul perché di questo rituale, ma alla fine rinunciammo all’impresa, catalogando

Cortecce lupi glaciali di Vito Santoliquido 

Cortecce lupi glaciali di Vito Santoliquido 

  M’incanta il sofisma della faccia rosacarne punto scaglie oro-blu, il mare, il tuo volto di tritone. “Sei la mia gioia” mi dici; considero che mi resta insoluto il mistero del batticuore, del respiro regolare che muta ritmo tra pioggia fuori e trasparenti occhi di gatto. Ma ti amo anch’io: il ventricolo è impazzito, la