No Thumbnail

Peste e Morte: Il Male medievale

Circa mille e cinquecento anni dopo gli eventi che funestarono Atene appena entrata in guerra, ovvero in piena epoca cristiana, un cronista di origini francesi dall’animo inquieto e un acceso gusto per il macabro ci racconta la dissoluzione e la rovina del suo mondo e

Le metafore eterne dell’I Ching

PASSEGGERE: credete che sarà felice quest’anno nuovo? VENDITORE: Oh illustrissimo certo sì  PASSEGGERE: Come quello di là?  VENDITORE: Più, più, illustrissimo.  (G. Leopardi, Operette morali, 1988 Mondadori Milano p. 252) Come sarà il nuovo anno? Sarà l’anno giusto per mettere su un’impresa? O bisognerà essere

No Thumbnail

Vi fidate di Babbo Natale?

Cos’è la cosa più bella del Natale? Sono certo che molti di voi diranno che è l’atmosfera che si respira, o la presenza di un albero colorato in casa, oppure ancora l’immancabile panettone; ma io so quello che state pensando, ormai ci conosciamo e potete

Rembrandt van Rijn, Uomo in una stanza, 1630

La vita davanti a sé

«Signor Hamil, si può vivere senza amore?» Non ha risposto. Ha bevuto un po’ di tè alla menta che fa bene alla salute. Da un po’ di tempo il signor Hamil portava sempre una jellaba grigia, per non farsi trovare in giacchetta al momento della

L’oscuro inizio del Tao

Del Tao ne abbiamo fin sopra i capelli. Se ne trova un po’ ovunque, catenine collanine ninnolini vari, mode New Age orientaleggianti ed esotiche. Oggi siamo (forse è un’impressione) in un periodo di reflusso, ma le parole Tao e Zen sono sempre usate e le

roy lichtenstein

Roy Lichtenstein

“Introduzione all’articolo ricca di retorica superflua e introdotta dagli usuali saluti, atta in apparenza a proporre un argomento a caso per poi vertere, improvvisamente o con delicata misura, verso il tema del numero odierno.“ Eh, sì. Sostenere che fossi a corto di idee per la

vinile, romanzo familiare

Vinile – Romanzo familiare in colonna sonora

In collaborazione con l’agenzia letteraria Grandi & Associati, che ci ha segnalato questo romanzo indies g&a. […] Sono intelligenti, sai, i pesci. Imparati, girano i mari, incontrano altri mondi, raccontano di luoghi illuminati, vite avventurose e uniche. Per descrivere Vinile, scritto a quattro mani da Maria

Michelangelo_giudizio_universale_dettagli_inferno

Peste e Morte: il Male antico

Ancora pochi giorni e la morbida coltre con cui il Tempo ammanta gli anni passati scenderà sul 2014 coprendone gli eventi, sbiadendone il ricordo. Questo verrà interpretato, analizzato nella nostra mente: spunto di riflessione, soffice antro dove affastellare immagini, freddo archivio di numeri e sensazioni.

Caspar David Friedrich, il viandante sulle nebbie

La Poesia come smarrimento

[…] Ma sedendo e mirando, interminati Spazi di là da quella, e sovrumani Silenzi, e profondissima quiete Io nel pensier mi fingo; ove per poco Il cor non si spaura. […] (Versi tratti dalla magnifica poesia di Giacomo Leopardi: L’Infinito. Da G. Leopardi, Canti, 1993,