Storia di Roque Rey

Storia di Roque Rey

Il giorno in cui lo zio Pedro muore, la zia Elsa chiede a Roque, dodici anni, di indossare le sue scarpe per ammorbidirle un po’ in vista del viaggio nell’aldilà. Così, riempite le punte con il cotone, il ragazzo esce di casa per fare una passeggiata. Non tornerà più. Camminerà per quarant’anni attraverso l’Argentina, senza

Un romanzo di romanzi possibili: Rais di Simone Perotti

  “Qual è il contrario della solitudine Kadir?” “Il mare Rais” Anatolia, ultimi anni del ‘400. Il piccolo Dragut viene rapito insieme all’amico del cuore, Keithab, ed entrambi vengono avviati alla carriera delle armi. Ma la scuola dei giannizzeri di Alessandria, collegio militare d’élite, è dura e crudele, come spietati sono i rapporti tra i

I pensieri di uno stolto, di Silvia Leuzzi

I pensieri di uno stolto, di Silvia Leuzzi

Io amo le belle ragazze, mi piacciono i loro corpi, emanano un profumo che mi stordisce. Queste con le quali mi lasciano sono brutte, proprio non mi piacciono. È vero che, come dice mia madre, queste brutte mi baciano ma io voglio Martina, Giulia, Jessica, bionde o more, morbide, con gli occhi dipinti dal trucco,

Brani dalla Russia, di Elena Sartori

Brani dalla Russia, di Elena Sartori

Brani dalla Russia è un libro snello, di piacevole lettura. Scritto da Elena Sartori, nata a Roma nel 1967 dove vive e lavora nel campo dell’informazione; è laureata in lingua e letteratura russa. Ha al suo attivo la pubblicazione di un romanzo giallo, La vecchia, e alcuni brevi racconti editi da editori vari. Brani dalla

Hitler, Socrate, Amore e Gelato

Hitler, Socrate, Amore e Gelato

C’è un tipo di lettura che amo particolarmente. Allargando il discorso si può parlare anche di modo di fare letteratura, perché no. Non riguarda tanto il non prendersi sul serio, quanto più ridere della propria serietà. C’è differenza. Hitler, Socrate, Amore e Gelato di Kim Chiari (Nativi Digitali Edizioni, 2014) è un testo che ascriverei a questa categoria. E mi è

L’inaspettata eredità dell’ispettore Chopra, di Vaseem Khan

Nell’ultimo giorno prima della pensione, l’ispettore Ashwin Chopra scoprì di aver ereditato un elefante.  Inizia così il romanzo di Vaseem Khan: L’inaspettata eredità dell’ispettore Chopra, primo libro di quest’autore indiano nato a Londra nel 1973 e laureato in Scienze Economiche, che ha trascorso dieci anni in India lavorando come esperto presso i dipartimenti di polizia.

Lo stanco mondo di oggi

Lo stanco mondo di oggi

«Un bimbo nato nel letame, da grande può solo diventare imperatore». «La prima cosa da fare, se vuoi capirci qualcosa di un uomo, è scoprire che bambino è stato», disse Ronnie. «Conosci i segreti del bambino e avrai l’adulto in pugno». Milano. Ronnie ha trentacinque anni, origini nigerine e fisico da atleta. Arrivato in Italia

Io sono Kurt

Io sono Kurt

È strano. Iniziando a leggere questo libro mi sono accorto che invece di leggerlo, sarebbe stato molto più indicato ascoltarlo. È come se, accendendo una notte la radio, non ci fosse la musica – o almeno, quella verrebbe dopo – ma lo speaker radiofonico cominciasse a parlare, direttamente con te. Tu non puoi interagire, non puoi rispondere,

La Storia vista da vicino

La Storia vista da vicino

Avventure mozzafiato che ti catapulteranno per magia in un mondo lontano. Rivivi la storia in prima persona! Diciotto incredibili viaggi nel passato, diciotto avventure mozzafiato che ti catapulteranno come per magia in un mondo lontano nel tempo e nello spazio: ecco la promessa degli autori Wyllie, Acton e Goldblatt. Grazie alle informazioni e alle tante curiosità