Salvatore Ciaccio

Prima della fine: le riforme di Agide e Cleomene

Per quanto noi siamo i padroni, siamo loro schiavi E dobbiamo stare a sentirli, anche se sono muti. (Sofocle, I Pastori) La battaglia di Sellasia del 222 a.C., in cui gli spartani di Cleomene III lottarono contro i macedoni di Antigono e gli achei di Arato di Sicione, segna la fine di una pagina molto

Gli uomini di Filippo il Macedone

Gli uomini di Filippo il Macedone

La luce del crepuscolo tinge di rosso le asprezze di una contrada deserta, non più silente perché disturbata da uno scalpitio di zoccoli su pietra. Un cavallo e il suo cavaliere alzano al loro passaggio una nuvola di polvere giallastra, che si deposita quieta. Il viso barbuto dell’uomo è deciso ed imperioso, pronto a combattere

Cenni su Pericle: le macerie di ieri e di oggi

Cenni su Pericle: le macerie di ieri e di oggi

Pericle, uomo politico del V secolo a. C, fu a capo del partito democratico di Atene dal 461 a. C e per un trentennio fu la guida della più potente polis greca, caratterizzandone così tanto la vita politica e culturale da dare il suo nome ad un intera epoca: l’Età periclea. Sin dalle origini, l’opera di Pericle