Ilaria Calò

Breakfast Club, il cult anni ’80 sempre attuale, anche dopo 35 anni

Breakfast Club, il cult anni ’80 sempre attuale, anche dopo 35 anni

Usando il linguaggio più semplice e la definizione più comoda, lei ci vede come: un cervello, un atleta, un’handicappata, una principessa e un criminale. Credo che lei sarà felicissimo di tutto questo. Distinti saluti, il Breakfast Club. Questa è solo una frase di un semplice tema scolastico dato da svolgere come punizione per comportamenti poco

Vittorio Corcos: sguardi in mostra

Vittorio Corcos: sguardi in mostra

Quando può apparire vero e intenso uno sguardo fatto di pittura? Fino al 16 febbraio 2020 è possibile ammirare al museo Accorsi-Ometto di via Po a Torino la mostra dedicata al pittore toscano del tardo Ottocento Vittorio Corcos intitolata “Vittorio Corcos. L’avventura dello sguardo”. Vittorio cresce in una famiglia ebraica, dopo aver frequentato le accademie

I luoghi infiniti di Escher

I luoghi infiniti di Escher

È da poco uscito il film Escher – Viaggio nell’infinito, un documentario con cui Robin Lutz ci mostra la vita dell’incisore e disegnatore olandese Maurits Cornelis Escher, con grande maestranza e artisticità nella regia. Il film, della durata di novanta minuti, presenta in modo del tutto originale la vita dell’artista, accompagnata da una colonna sonora

Artivism: l’attivismo si fa creativo

Artivism: l’attivismo si fa creativo

Artivism. Un neologismo che indica la forma d’arte dedita all’attivismo, non semplicemente riferito al cambiamento climatico, ma esteso alle forme di discriminazione, al pacifismo, ai diritti umani, di cui sempre più sono piene le nostre giornate. In occasione del terzo sciopero mondiale per il clima, svoltosi ieri, a cui ha partecipato un numero di persone

Musica e natura, quando l’uomo le fa litigare

Musica e natura, quando l’uomo le fa litigare

La musica e l’ambiente naturale sono ciò che di più maestoso la vita può donarci per rendere i momenti dell’esistenza ricchi di emozioni. Due entità tanto diverse ma simili nel ritmo: così come un suono diventa musica se articolato in pause e tonalità, la natura definisce cadenze e mutamenti in base al tempo, allo spazio,

Quella notte in cui Truman Capote volle dare una festa

Quella notte in cui Truman Capote volle dare una festa

Avete mai sentito parlare del Black and White Ball? Storie d’altri tempi che vengono narrate e ritornano alla mente come una vecchia pellicola rumorosa e tremolante, cullata dal proiettore che la rende magica ai nostri occhi. Ecco, io quell’episodio lo immagino proprio così: silenzioso, fatto solo di due colori, di bianco e di nero. Nel

Sandy Skoglund. Emotività e fisicità

Sandy Skoglund. Emotività e fisicità

Sandy Skoglund diventa un’artista famosa grazie ad un quadro che lascia tutti interdetti: un numero esiguo di gatti verde fosforescente, dunque radioattivi, in una stanza grigia insieme ad un uomo e una donna anziani. Oggi Sandy è considerata una delle figure più importanti della Staged Photography, una corrente artistica degli anni Ottanta che si basa

Bukowski, ultimo atto

Bukowski, ultimo atto

Capita molte volte che nell’ultima parte di esistenza un essere umano intraprenda un colloquio con se stesso per formulare una sorta di calcolo finale, stilare un resoconto definitivo catalogando il proprio passato al fine di rendersi cosciente di averlo vissuto e infine di accettarlo. Così si suddividono i ricordi, per comprendere ciò che di buono

I delicati tratti di natura di Enrico Reycend

I delicati tratti di natura di Enrico Reycend

L’arte spesso nasconde segreti e talenti. Gli artisti confrontandosi con il mondo esterno non sempre ricevono l’apprezzamento che meritano e, un po’ per colpa della loro timidezza e grande profondità d’animo, un po’ per la leggerezza della gente comune, trovano conforto solo in se stessi, in quel che mente e corpo produce. Una descrizione che