Tag Archives: poesia

cina_7vqt8.T0

Confucio e il filo che lega il sapere

Ti capita di leggere un libro. Non ti dispiace, rimani incuriosito. Ti interessa la cultura dell’autore, il suo paese, il fatto che da quell’autore sia nata una religione. E studi quella religione, e non ti piace tanto, e allora approfondisci le altre religioni dello stesso

maxresdefault

Marko Miladinović: acrobazie non finite

Ricorda, la ricchezza è differenza, selezione, diversità. Una divinità composta da un dio soltanto è sinonimo di molta povertà, miserie e atrocità (forse che la morte sia un’invenzione delle religioni monoteiste?). Abita i tuoi pensieri ma arieggia, le idee lasciale a quelli sopra. Stringi amicizie

DSC_0853

Essere uno a se stessi: la poesia secondo Franco Loi

Poetry is the new tweet – Parte III Ecco l’ultima puntata della conversazione con Franco Loi. Potete trovare qui e qui le puntate precedenti. In quest’ultima parte Franco Loi si spinge ancora più nel profondo: la ricerca verso ciò che non sappiamo, la necessità dell’intuizione come

palme

Storia di palme, città e poesia

Parliamo di palme. Ancora? No, dai le palme no. E poi sono bruciate, chissenefrega. Dai su, chissenefrega. Beh, intanto ne è stata bruciata solo una. E poi, su questa storia delle palme rachitiche gentilmente offerte da Starbuck’s per adornare piazza Duomo a Milano ci sono

DSC_0806

La poesia è come il sogno: Franco Loi

Poetry is the new tweet – Parte II  Ecco la seconda puntata dell’incontro con il più grande poeta italiano vivente, Franco Loi e i ragazzi dell’associazione di teatro Studio Novecento (puoi vedere qui la prima puntata). Questa volta le parole del poeta toccano il cuore dello

4494236193_83e7f2128a_b

Le ombre di Ibn Dāniyāl

Nel 1261 una fiumana di poveri disgraziati si riversò in massa dalla città di Mosul al Cairo. L’inarrestabile avanzata verso la città delle armate dei Mongoli, capitanate dal nipotino di Gengis Khan, aveva già da un annetto fatto nascere nei suoi abitanti il sospetto che