Browse By

Chi siamo: il team

chi siamo: la sepoltura della letteratura

Siamo un gruppo di studenti universitari e lavoratori che hanno passione per l’arte e la letteratura. Il nostro sogno è una cultura diffusa, non elitaria, in cui sapere umanistico e sapere scientifico si sorreggano a vicenda.

I nostri nomi: 

Fondatore 
Mattia Lo Presti

Comitato di gestione
Salvatore CiaccioGabriele Stilli

Autori

Salvatore Ciaccio, Davide Cioffrese, Simone ColettoFederico FranchinSilvia LeuzziFrancesca Mavaracchio, Giovanni Luca MolinariVittoria Pauri, Alessandra Ravelli, Gabriele Stilli.

Collaboratori

Davide Cipolat, Elisa GarosiElisa Enrile, Rebecca Restante, Ilaria RossiniAmbra SacchiRudy Toffanetti, Francesca Tubino.

Logo

Francesco Paleari

Web Master

Alessandro Vezzani

In passato hanno collaborato: 

Francesco Arcuri, Francesco Casana, Sabrina Cifarelli, Martina Della Torre, Francesca Marini, Matteo Mascarin, Pietro PancamoGianluca Del Piano,  Marianna SottileRiccardo Tripodi

 

 

 


Privacy e tutela dei dati personali

Il titolare del trattamento ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) di eventuali dati relativi a persone identificate o identificabili è Gabiriele Stilli. 

Cookie
Il sito usa il servizio di statistiche Google Analytics, che usa alcune tipologie di cookie, conformemente alla privacy policy di Google. Gli indirizzi IP vengono anonimizzati. Per maggiori informazioni:http://www.google.com/intl/it_ALL/privacy.html
https://www.google.it/policies/privacy/partners/
Inoltre viene usato un sistema di tracciamento, grazie al plugin AddToAny, che tiene conto del numero di condivisioni di ogni articolo sui social (Facebook; Twitter; G+; Pinterest; Linkedin ecc…)
La Sepoltura della Letteratura si avvale di Mailchimp la sua newsletter. Per ulteriori informazioni:http://mailchimp.com/legal/privacy/
Contenuto incorporato da altri siti web
Gli articoli su questo sito possono includere contenuti incorporati (ad esempio video, immagini, articoli, ecc.). I contenuti incorporati da altri siti web si comportano esattamente allo stesso modo come se il visitatore avesse visitato l’altro sito web. Questi siti web possono raccogliere dati su di te, usare cookie, integrare ulteriori tracciamenti di terze parti e monitorare l’interazione con quel contenuto incorporato, incluso il tracciamento della tua interazione con il contenuto incorporato se hai un account e hai effettuato l’accesso a quel sito web.