Browse By

Category Archives: Balloons

devilman crybaby netflix

Su Devilman Crybaby e il guardare anime oggi

Ormai si tratta di una verità universalmente condivisa e, per quanto paradossale, sotto gli occhi di tutti: essere nerd fa figo. Se solo fino a qualche anno fa un ragazzo over 12 che volesse giocare all’ultimo titolo della saga dei Pokémon doveva farlo nel buio

L’Eternauta: il sergente nella neve (radioattiva)

Arrancano con fatica sotto la nevicata. Sono armati, tutti: e dai vari livelli di familiarità con le armi è possibile distinguere i soldati dai semplici scampati. I mezzi corazzati che li accompagnano sembrano condividerne il peso; i cingoli stridono come di rassegnazione. Arrancano con fatica

Le rouge et le noir: “Foiba rossa” di Merlino e Delvecchio

Questo articolo tocca un nervo scoperto della politica di oggi: il fascismo. Quando l’arte incontra la politica, è sempre difficile dare un giudizio: per questo è necessaria una discussione aperta, contraria a qualsiasi tabù. E’ comunque giusto informare il lettore che la graphic novel di

Grandiosi ghirigori: Ghirlanda di Mattotti e Kramsky

Oltre i sospiri delle nubi, tra gli orizzonti del crepuscolo, si stende la terra di Ghirlanda. Le sue vaste piane e i morbidi pendii sembrano trattenere la luce, il clima è mite. Laggiù da tempo immemorabile vivono i Ghir, un popolo di esseri pacifici, che amano contemplare le

Spec Ops: The Line. Cuore di Tenebra, quello nel petto

cross a/the line: do something that is outside the bounds of acceptable behaviour. Nel 1899, uno scrittore polacco-britannico di nome Joseph Conrad pubblica sul Blackwood Magazine, in tre diverse puntate, un racconto, Cuore di tenebra (Heart of Darkness). Un’opera presentata nelle forme dell’avventura e dell’esplorazione

Batman: The Killing Joke. Le risa letali dei folli

Io non sono un lettore di Batman. Sono, d’altra parte un appassionato frequentatore di Wiki online, e con tutta probabilità ho sviluppato una dipendenza nociva dal sito Tvtropes.org; con una predilezione tossica per le ricche sezioni che esso dedica ai personaggi di varie opere fittizie. Tutto

Watching is gaming: and Life is Strange

Canzone/i consigliata/e durante la lettura: Syd Matters, Obstacles oppure Foals, Spanish Sahara. Entrambe altresì note come «quelle canzoni stucchevoli utilizzate nel videogioco la cui capacità di stimolare ferocemente i dotti lacrimali affonda le radici nel videogioco stesso». Una volta esistevano le serie TV. Poi vennero i videogiochi.

Cacciatori nelle tenebre: the Italian Sin City

Canzone consigliata durante la lettura: … Ok, è imbarazzante. Lo sapete, no, quella canzone, quella che in qualsiasi scena noir fa da sottofondo all’ispettore incappottato di turno che torna a casa in taxi (ha anche un cappello, eh, un bel cappello), sotto la pioggia, e

L’emblema di una rubrica

Canzone consigliata durante la lettura: Any Way You Want It, by Journey. Ebbene sì, dopo una lunga e difficile sperimentazione ho implementato la rivoluzionaria funzione Ascolta una canzone che l’autore ritiene calzante alla lettura dell’articolo mentre leggi l’articolo™! Servirvi di questa nuova, entusiasmante feature è

Vagabondo che non sono altro

Rieccoci qui per il secondo, esaltante (ma soprattutto esaltato) articolo-fotocopia del format ▌▌PAUSA di Yotobi. Quest’oggi tratterò della mia esperienza col primo volume di Vagabond, annata d’oro 1998; un fumetto basato sul romanzo Musashi di Eiji Yoshikawa (1935). Qualcuno potrebbe riconoscere nel suo autore, Takehiko