Browse By

Category Archives: Istantanee di poesia

pioggia

Piöva, di Davide Ferrari

                     Piöva, gh’è la nebbia e piöva,                    e ‘m piöva dentar intänt che un vegg al suna                    e

Fossili, di Vito Santoliquido

Il giorno si denuda della luce. Un milione di supernove rosso decrepito brucano la notte. Ci osservano distanti – noi così lontani da casa – intridendo carni e incubi di materia planetaria. Non vi è aria, né pioggia o bufera, ma atmosfera diafana fonda. C’è

kokoshka - niccolò gugliuzza

Turkish delight, di Nicolò Gugliuzza

                                     Lungo danze canine, scendiamo giù da Trieste                     e taccuini dispersi