Browse By

Category Archives: Atelier

Intuition, la mostra a Palazzo Fortuny

Defilato dal costante fluire del turismo veneziano, presso Campo San Beneto risplende uno tra i più illustri palazzi nobiliari della città lagunare, ad oggi noto come Palazzo Fortuny. Fatto costruire per iniziativa di Benedetto Pesaro a partire dalla prima metà del 1400, il Palazzo è

Il presente dei Longobardi: anatomia di una mostra

Lo scorso settembre è stata inaugurata a Pavia la mostra-evento: “Longobardi. Un popolo che cambia la storia”. La mostra sarà a Pavia fino a novembre, poi migrerà in quel di Napoli, per poi spostarsi sui freddi e lontani cieli di San Pietroburgo. Estremamente interessante, oltre

cia

L’arte moderna era un’arma della CIA?

Storie di arte e politica – Parte III Packet, così veniva chiamato il programma segreto messo in atto dalla Central Intelligence Agency (CIA), per vincere – in questo caso senza combattere – la Guerra Fredda. Un pacchetto che al suo interno racchiudeva un’insolita punta di

L’arte ai tempi della Controriforma: il caso Peterzano

Il 30 giugno del 1564 papa Pio IV approvò tutti i decreti conciliari discussi nell’arco delle venticinque sessioni che si erano succedute a Trento durante gli ultimi vent’anni (più o meno) e incaricò, tramite la Bolla Benedictus Deus, ad una commissione di vigilare sulla corretta

L’epifania dell’imperatore

Alto medioevo astratto – V Nella puntata precedente abbiamo parlato di un monumento di capitale importanza per la storia dell’arte occidentale, ovvero l’Arco di Costantino. Sulla superficie di quest’ultimo la figura dell’imperatore è ritratta in diverse azioni volte a definire e a descrivere, di scena

L’alba del medioevo: l’arco di Costantino

Alto medioevo astratto – IV Per leggere l’articolo precedente clicca qui Dopo alcuni mesi dall’inizio della serie di articoli dedicata alla storia dell’arte altomedievale – e dopo avere sconfitto, in singolar tenzone, la Discontinuità(s) che ultimamente sembra legiferare, ostinata, sulle trame della mia esistenza –

Paul Cézanne: la geometria del reale

Paul Cézanne nasce a Aix-en-Provence, città a nord di Marsiglia, il 19 gennaio del 1839. Questi sono gli anni in cui nasce, più o meno, tutta la generazione degli impressionisti, tra cui ricordiamo Manet, Degas, Renoir, Pissarro. I biografi collocano l’origine della famiglia Cézanne nel