Browse By

All posts by Redazione

Nobel per la letteratura 2017

Nobel per la letteratura 2017 – la diretta

Chi sarà il vincitore del premio Nobel per la Letteratura di quest’anno? Una cosa è certa: non sarà Bob Dylan. Nonostante il clamoroso fail dello scorso anno, la lista dei papabili più attendibile rimane quella di New Republic: secondo Alex Shephard, l’Accademia Svedese tornerà sui suoi passi e sceglierà

Fossili, di Vito Santoliquido

Il giorno si denuda della luce. Un milione di supernove rosso decrepito brucano la notte. Ci osservano distanti – noi così lontani da casa – intridendo carni e incubi di materia planetaria. Non vi è aria, né pioggia o bufera, ma atmosfera diafana fonda. C’è

Essere uno a se stessi: la poesia secondo Franco Loi

Poetry is the new tweet – Parte III Ecco l’ultima puntata della conversazione con Franco Loi. Potete trovare qui e qui le puntate precedenti. In quest’ultima parte Franco Loi si spinge ancora più nel profondo: la ricerca verso ciò che non sappiamo, la necessità dell’intuizione come

La poesia è come il sogno: Franco Loi

Poetry is the new tweet – Parte II Ecco la seconda puntata dell’incontro con il più grande poeta italiano vivente, Franco Loi e i ragazzi dell’associazione di teatro Studio Novecento (puoi vedere qui la prima puntata). Questa volta le parole del poeta toccano il cuore dello

Franco Loi, spettatore del secolo breve

Poetry is the new tweet – Parte I Franco Loi è con tutta probabilità il più grande poeta italiano vivente. Il 21 dicembre ha incontrato i ragazzi dell’associazione di teatro Studio Novecento. Loi è un maestro che non si nega mai al confronto ed è

Chi c’è dall’altra parte del libro

Comincerò immediatamente con lo scusarmi; mi sono infatti reso colpevole di una grave mancanza, non ho mai dato sufficiente spazio a chi ha reso questa intera rubrica possibile: gli autori delle fiabe. Oggi proverò a rimediare non parlando, per una volta, di favole, ma di

casa di hansel e gretel

Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio

Non so voi, ma io ho sempre creduto nelle fiabe; ovviamente non in senso strettamente letterale, ma che comunque non potessero essere considerate completamente frutto dell’immaginazione dell’autore. Insomma, da qualche parte si saranno pur dovuti ispirare no? Certo, molti di voi mi diranno che per