Monthly Archives: gennaio 2016

isaac-newton-1795

Il senso del mondo

La ricerca di Sofia – Parte I capire il senso Chi siamo? Da dove veniamo? Dove andiamo? E soprattutto perché dobbiamo muoverci? Queste domande (e molte altre), fin dall’alba dei tempi, hanno assillato le menti degli uomini. Catapultati sul grande palcoscenico del mondo gli esseri umani

cover-benzine-2

Benzine, di Gino Pitaro

Gli occhi di Pasolini ti guardano dalla copertina lucida; e c’è, effettivamente, Pasolini, nel libro, più o meno nascosto dietro gli occhi del narratore. E’ un librino sottile, questo di Pitaro, si legge in poche ore, e sembra leggero. In realtà è una materia enorme,

arton14291944444444444

Recensione di “Non è un vento amico”

La storia è una vecchia donna grassa che, affacciata al balcone della propria casa, lancia sassi ai passanti mentre li ha dappresso. Non si cura delle sofferenze come della gioia.  (Vincenzo Zonno, Non è un vento amico, Vocifuoriscena, Viterbo 2015, p. 5.) Quando ho cominciato

the revenant

Un po’ di cinema crudo, grazie

Premetto subito una cosa: considero Alejandro González Iñárritu uno dei registri più talentuosi, equilibrati ed influenti degli ultimi quindici anni e lo reputo uno dei miei preferiti in assoluto;  negli ultimi anni mi ha fatto divertire parecchio, arrivando a toccare, con Birdman (L’imprevedibile virtù dell’ignoranza), uno

Jotaro_article_crop_stardust_crusaders_color_v10_07433

L’emblema di una rubrica

Canzone consigliata durante la lettura: Any Way You Want It, by Journey. Ebbene sì, dopo una lunga e difficile sperimentazione ho implementato la rivoluzionaria funzione Ascolta una canzone che l’autore ritiene calzante alla lettura dell’articolo mentre leggi l’articolo™! Servirvi di questa nuova, entusiasmante feature è

macbeth

Bello è il brutto e brutto è il bello: Macbeth

Le mie aspettative per questo film erano molto alte. Macbeth, diretto da Justin Kurzel, con protagonisti Michael Fassbender e Marion Cotillard, avrebbe potuto giocarsi tutto nelle prime battute, nei primi istanti. Una leggerezza di troppo, una libertà esageratamente eccessiva dall’opera originale e si sarebbe parlato di un

william-turner-il-faro-di-bell-rock_157

Come la notizia di un naufragio

Quando, qualche anno fa, feci leggere la prima redazione di un mio racconto a un mio zio, questo, chiosandone la lingua e lo stile, mi suggerì alcuni autori da cui trarre ispirazione, uomini con diverse, a volte opposte, concezioni poetiche, sciorinandomi una serie di titoli

bakerstreet01 (1223)

Delirio in Berners Street

Chi è quel giovanotto dall’aria allegra che occhieggia dalla finestra della casa situata esattamente di fronte al numero 54 di Berners Street, Londra? Non lo riconoscete? In fondo non vi posso biasimare, sembra che stia facendo di tutto per non farsi vedere. Anzi, se non